venerdì 30 agosto 2013

Cose che non capisco

Hedi Slimane. 




Direttore creativo da Saint Laurent (Yves lo ha tolto perché non gli piaceva) non rilascia più interviste (ce ne faremo una ragione) se non a VOGUE America, dove giustifica i cartellini dei prezzi esorbitanti su uno stile ormai reso (troppo, ma troppo) punk - rock e dice che i suoi capi sono di qualità couture (ma davvero?). Come ad esempio un nero su nero a stampa leopardo, che è una chiara allusione ai vecchi modelli di Yves Saint Laurent (ma sei sicuro, caro Hedi?). Gli abiti sono il risultato di centinaia d’ore di sartoria e moltissimi capi sono realizzati a mano (???) nel vecchio Atelier (ma chi credi di prender in giro?).

L'avanguardia è una cosa seria, certo.  Ma non capisco perché vai in giro con la Rolls Royce, che non è certo l’immagine della modernità, ma del vero (e antico)lusso.

Un po’ contraddittorio, signor Slimane?







(photo Tumblr)




2 commenti:

  1. il nero su nero inizio a non amarlo più,sarà che mi sono troppo abituata ai colori solari dell'estate
    mah..vedremo pià avanti
    se ti va,passa per un saluto
    NUOVO POST ----> Tr3nDyGiRL Fashion Blog
    Buona Domenica

    RispondiElimina